VERSUS

VERSUS > ROBERTO ANGELINI 2003 / ROBERTO ANGELINI 2013

0

Lo confesso, questo del versus altro non è che un pretesto. “Gazebo” è finito e sono in crisi d’ astinenza. Non si fanno più le ore piccole la domenica, aspettando una seconda serata che non arriva mai, a guardare gli originali e ironici reportage settimanali di Zoro & Co. Finite le filosofiche e surreali taxi poll di Missouri4, basta alle spietate vignette di Makkox, niente più classifiche dei divertenti orrori dai social network, il Paiella follower di inizio puntata, “papanovo” di Awa Ly, la mite e saggia presenza di Marco Damilano, spalla perfetta dell’ anima del programma, il romanaccio Diego Bianchi. Per chi non avesse la minima idea di cosa sto parlando, date pure un occhio qua: www.gazebo.rai.it.

Intanto, aspettando la nuova stagione, non mi rimane che sfottere amorevolmente il musicista della compagnia, tale Roberto Angelini, che insieme a Giovanni Di Cosimo, forma la colonna sonora portante di Gazebo. Notorietà e fama arrivano per lui nel 2003, quando spopola la sua “Gattomatto”, destinata a diventare un vero e proprio tormentone estivo, il cui video è rimasto indelebile nei nostri ricordi: uno pseudo Corona, circondato da belle ragazze via via sempre più in desabillè, ammicca alla telecamera con movenze da figotamarrochecelhasololui, tante fusa e tatuaggi ostentati. Sei dischi e dieci anni dopo, irriconoscibile, sfoggia una folta chioma, dalla quale spunta qualche capello bianco, barba incolta da ehicelhaiunacartinalunga e chitarra, e con fare più bonario ripropone la sua hit, in chiave rigorosamente “Gazebo”, citando tutta l’ allegra combriccola. Ai posteri l’ ardua sentenza.

YOU TUBE  Roberto Angelini – Gattomatto

YOU TUBE  Roberto Angelini – Gattomatto Versione Gazebo

Quale versione di Gattomatto preferite?

View Results

Loading ... Loading ...

Autore: Viola Pampaloni