FOCUS ON > MULTICOLOUR BRAIN! / THE SOUL SAILOR & THE FUCKERS

Quando pensi di non poterti stupire più, ci pensa chi ha talento ed esperienza a trascinarti su strade nuove, col sorriso sulle labbra. The Soul Sailor, al secolo Simonfrancesco di Rupo, riesce infatti nel difficile compito di lasciarci di nuovo senza parole nel suo sesto disco, Multicolour Brain! (etichetta Urban Records), e lo fa con naturalezza, ma soprattutto con coraggio e follia.
Nonostante il suo non sia uno dei generi economicamente trascinanti del panorama musicale italiano e necessiti una preparazione ed una conoscenza non indifferenti, Simonfrancesco centra con questo album l’obiettivo di creare un bignami sonoro ed emozionale fresco, attuale e creativo delle sue qualità artistiche, fortemente influenzate dai Sixties, fruibile da ogni ascoltatore, anche il più recalcitrante. Un disco non emulativo ma celebrativo, in grado di guidare l’ascoltatore attraverso un caleidoscopio (“Multicolour”) di emozioni, costringendolo a correre, a fermarsi di schianto, a lasciarsi cullare, a riflettere, per poi gettarsi tutto alle spalle un secondo dopo, senza troppe cerimonie, senza troppi rimpianti.
Basta coniugare il tutto con un’esecuzione impeccabile e una capacità compositiva fuori dalla norma per avere un’idea precisa del significato dell’espressione “Avere una marcia in più”.
Personalmente raccomando in particolare l’ascolto di “Ha-Ha, Well Well”, “Move Over”, “Living In A Ballroom Scene” e “Weak Week”.

COPERTINA

Tracklist:
01 Sad But True
02 Ha-Ha, Well Well
03 She Came To Me Singing La La La
04 Sunny (Eyes Of Pearls)
05 Move Over
06 Living In A Ballroom Scene
07 Weak Week
08 Don’t Give It Up
09 Heliogabalus Revenge
10 Democracy Is Just An Old Illusion

Collegamenti e Link Esterni:
Facebook
Ascolta la discografia completa di “The Soul Sailor”
Guarda “Living In A Ballroom Scene”
Ascolta la nostra intervista all’Arezzo Wave 2013

Autore: Emanuele Bazzaco