ONIRONAUTICA / ALESSANDRO ORLANDO GRAZIANO

E’ uscito ad ottobre 2015 il nuovo album di Alessandro Orlando Graziano “Onironautica”, nel quale il cantautore, nonché disegnatore e grafico, manifesta e dimostra tutta la sua maturità artistica, forte delle notevoli esperienze lavorative che si porta al seguito, tra cui la vittoria della prima edizione del premio Fabrizio de Andrè nel 2003 e la collaborazione con le grandi Carla Boni e Antonella Ruggiero.

Partendo dal principio, il titolo del disco corrisponde anche al titolo della prima traccia in pieno stile pop anni ’80 e da il via ad un itinerario musicale in cui sogno e realtà si fondono e mescolano tra di loro. Del resto l’onironautica rappresenta proprio un percorso intellettivo mediante il quale si può prendere coscienza del fatto di stare sognando, riuscendo a plasmare il proprio sogno ed a gestirne consapevolmente la trama.

“In armonia con il mondo” , come da scaletta, è il secondo pezzo che ci cala in un’atmosfera  orientaleggiante di un giorno in Giappone, per poi cedere il passo a “Sono un fenomeno paranormale”, palese richiamo al celebre film di Alberto Sordi, in cui l’elettronica minimale e il suono dell’oboe di Alessandra Macaluso realizzano un synth pop, a tratti, forse, un po’ troppo risalente.

 In “Guardami” la voce di Graziano,  seguita pedissequamente da un’instancabile batteria, fa emergere un profondo desiderio di sentirsi legati sentimentalmente a qualcuno, per lasciare poi spazio a “Oh Domenique”  e  a “Giardino D’Inverno”,  meritevoli per la sensibilità che trapela dai testi, ma stucchevoli quanto alla sonorità che sembra troppo derivata, già ascoltata altre volte.

Emerge infine un sentimento di nostalgia in “Cartoline del secolo scorso” che il cantautore ha definito una ‘litografia in musica’, mettendo il risalto la sua passione per il disegno mediante l’evocazione di scene di vita quotidiana di inizio ‘900.

Dunque, un buon lavoro artistico e di produzione, un album dalle tracce sicuramente orecchiabili ma che, tuttavia, a causa del forte richiamo ad una musicalità stile anni ’70 –’80,  appare un po’ poco originale e ciò lascia l’amaro in bocca visto che da un cantautore come Alessandro Graziani ci si aspetta quel quid pluris che non è riuscito a mettere in luce come avrebbe sicuramente potuto!

 

TRACKLIST

01. Onironautica
02. In Armonia Con Il Mondo
03. Sono Un Fenomeno Paranormale
04. Guardami
05. Oh Dominique
06. Giardino D’Inverno
07. Poesia E Matematica
08. Cartoline Dal Secolo Scorso

Autrice: Fiorella Todisco


Leggi anche: Fine Before You Came


 Consulta anche: Agenda Concerti


red_arrows