EMERGENCY SERATA BENEFICENZA 17 DICEMBRE 2015 A COROGLIO

Il Lido Pola giovedì 17 dicembre organizza una serata di beneficenza e invita anche Emergency. L’occasione è di quelle da non perdere perché, fare beneficenza divertendosi e ascoltando della ottima musica è il modo migliore per farsi un regalo da soli, in prossimità delle feste natalizie. La buona musica è quella di un gruppo storico come gli Slivovitz che certo non hanno bisogno di presentazioni e qualche anno fa hanno buttato giù anche un palco in quel di Budapest, al Sziget. Insomma come biglietto da visita dovrebbe bastare. A seguire il dj set di Ciro Zellweger che farà ballare tutta la notte. L’incasso della serata sarà devoluto completamente a Emergency Italia e, noi per saperne di più, ne abbiamo parlato con una volontaria, Agnese Battista, studentessa alla facoltà di Medicina presso la Federico II di Napoli: “In Italia, il progetto Emergency (che è partito come un progetto rivolto sopratutto ai migranti) attualmente si è esteso anche agli Italiani stesso, agli Italiani che, ora come ora, non possono  permettersi cure adeguate. Noi, come gruppo di Napoli ci impegniamo, come tutti gli altri gruppi territoriali, a far si che questo diventi possibile, facendo in modo da diffondere una cultura di solidarietà e partecipazione ad un target che sia il più ampio possibile.”

Ci tiene ad affermare che il progetto deve rivolgersi soprattutto ai giovani e quindi quale modo migliore per sensibilizzare le nuove generazioni attraverso la musica, il divertimento e soprattutto, sfruttando i social per arrivare in modo più diretto. Ed è sui social che la serata viene pubblicizzata costantemente, cercando di ottimizzare l’offerta al pubblico abbattendo i costi: “Il concerto di Giovedì è, in particolare, rivolto ai giovani. I ragazzi sono il futuro e, quindi, il primo mezzo di cambiamento. Diffondere il nostro messaggio tra di loro significa avere futuri professionisti consapevoli e interessati a mantenere il nostro mondo un posto migliore. E, personalmente, penso che proprio in un periodo come questo, tutto questo sia fondamentale. La beneficenza diventa un mezzo per sensibilizzare gli animi verso qualcosa di più grande, che esca fuori dai confini del proprio ovile.”

Quindi non c’è più nulla da dire, se non cercare di non mancare ad un evento, che visti i presupposti si presenta come il miglior modo per unire l’utile al dilettevole e impegnare un misero Giovedì sera di metà Dicembre in un luogo piacevolmente unico nel suo genere, con buona musica e ottima compagnia. L’ultimo invito lo fa la stessa Agnese che prova a darci, l’ultimo, ennesimo motivo per non mancare: “Perché partecipare al concerto? Per alzare la testa e, nel nostro piccolo, dire che tutto quello che sta succedendo non è giusto, che il futuro è nostro e ci impegneremo per difenderlo.”


Guarda anche le foto del concerto di: PIOTTAIosonouncane + Wrongonyou – Mini P. N.3


 Consulta anche: Agenda Concerti


red_arrows