Neil Young prepara un enorme archivio online della sua musica

Neil Young, il chitarrista e cantautore canadese ha presentato il programma per la realizzazione di enorme archivio online dei suoi lavori, che collegherà a Xstream Music, il suo  servizio di musica in streaming.

Xstream Music, voluto da Neil Young,  è nato dalle ceneri dello sfortunato e costoso lettore di musica digitale e servizio di streaming Pono, realizzato dall’artista e chiuso lo scorso anno. Questo nuovo servizio punterà sulla fornitura di streaming audio di qualità, che cambia in base alla larghezza di banda disponibile.

Il focus è su un arco temporale tale da evidenziare la sua musica a partire dal 1963 in avanti, completa di riproduzione e di una sorta di “armadio classificatore” che offre video, memorabilia e altri contenuti collegati a ciascuna canzone.

Accontenerà anche quegli audiofili che l’artista ha corteggiato per anni.
L’archivio guiderà gli utenti nell’acquisto e nella creazione del loro streaming. 


Young non dice quando aspettarsi il lancio dell’archivio, ma tenete d’occhio la pagina ufficiale del progetto in modo da essere i primi a scoprirlo.