RANCORE “MUSICA PER BAMBINI TOUR”

I CONCERTI

16/03/2019 Roma Atlantico (ore 22.00, ingresso 12 euro + ddp) *Radio Rock Media Partner

22/03/2019 Brescia Latte+

30/03/2019 L’Aquila Bliss – NUOVA DATA

11/04/2019 Siena Teatro dei Rinnovati (ore 21.15, ingresso da 5 euro (palchi), 10 euro (palchi laterali), 15 euro (platea), 8 euro carta studente Toscana) – NUOVA DATA

13/04/2019 Pordenone Capitol

14/04/2019 Milano Alcatraz (ore 21.30, ingresso 15 euro + ddp)

03/05/2019 Parma Campus Industry

RANCORE continua il suo “Musica per bambini tour”. Dopo il doppio sold out in prevendita all’Hiroshima di Torino e il tutto esaurito al Viper di Firenze e all’Estragon di Bologna, il rapper è atteso in concerto all’Atlantico di Roma, il prossimo 16 marzo.

L’artista è appena rientrato dalla bellissima esperienza al Festival di Sanremo al fianco di Daniele Silvestri in gara con il brano “Argentovivo”, di cui Rancore è co-autore. Il brano ha ricevuto diversi riconoscimenti dalle giurie del Festival (Premio della critica “Mia Martini”, Premio della Sala Stampa Lucio Dalla e Premio “Sergio Bardotti” per il miglior testo).

 

Rompicapi, favole, mostri e musica per bambini tornano in scena nei grandi club delle principali città italiane, insieme alle rime di Rancore, che porta con sé nuovi giocattoli sul palco, nuove storie, affiancandosi a strumenti nuovi e colorandosi di nuova luce.

“Musica per bambini” in tour, diventa un’avventura ancora più grande, uno spettacolo tra follia e fantasia, tra confessione e protesta, che rispecchia totalmente l’immaginario del disco.

 

Ufficio stampa e promozione: Big Time pressoff@bigtimeweb.it

Management: Woodworm – Bernardo Mattioni  bernardo@woodworm-music.com

Etichetta: Hermetic

Distribuzione: Artist First

 

“MUSICA PER BAMBINI” – IL DISCO

L’album, nella settimana di uscita, è entrato direttamente al 6° posto nella classifica dei dischi più venduti in Italia secondo FIMI/Gfk, permanendo in classifica per ben 8 settimane. Il disco, inoltre, ha superato i 10 milioni di streaming complessivi.

“Musica per bambini” è stato anticipato dal singolo e video “Underman”, seguito dal singolo “Depressissimo” e dall’ultimo estratto “Giocattoli”.

 

Link al video del brano “Underman”: https://www.youtube.com/watch?v=pH5niAmC3LQ  

Link al video del brano “Depressissimo”: https://www.youtube.com/watch?v=heSDUYYwpa4

Link al video del brano “Giocattoli”: https://www.youtube.com/watch?v=YU_8dq8Nu3I

Rancore è da anni considerato uno degli artisti più interessanti del panorama del rap italiano, capace di trovare la giusta alchimia tra rime, tecnica, fantasia e significati. In questo ultimo lavoro l’artista è molto più esplicito ed assume un velo di ironia e provocazione mantenendo un alto grado di cervellotica complessità, ormai alla base del suo rap ermetico.

In questo nuovo album di inediti il rapper sembra accusare la sua fantasia di averlo portato troppo lontano in un viaggio interiore fatto di sofferenza, labirinti mentali, sogni e avventure. Una catarsi che porta l’artista a spogliarsi da alcuni sentimenti. Tra questi non manca il rancore.

In “Musica per bambini” si raccontano e si analizzano i molteplici aspetti della non comunicazione e del disagio, condizione che nasce dall’estraniarsi dalla realtà nel momento in cui non solo non si è compresi, ma non si comprendono più gli altri. Il filo rosso di questo album, inoltre, è il tema della crescita.‘’Musica per bambini’’ come ogni disco di Rancore è il viaggio di una vita, analizzata ed interpretata in più brani e da più punti di vista. Religioni e pseudo-scienze si ripercuotono come sempre nell’ “Hermetic Hip Hop”, nome che Rancore ha attribuito al suo modo di fare il rap. Ogni tema è affrontato in più sfaccettature.

Nel disco sonorità cinematografiche e parole violente si alternano a brani più ‘’delicati’’ dove Rancore raggiunge probabilmente i suoi livelli di scrittura più elevati. Ogni parola incisa nel disco ed ogni scelta musicale è firmata Rancore. Compaiono nomi nuovi tra i produttori (Jano e Meiden) oltre che produttori e musicisti con cui Rancore ha collaborato in passato (Dj Aladyn, Giancane e Fisa del Muro Del Canto, 3D e Skioffi, Marco Zangirolami).

L’ultima frase del disco è: “Non capisco mezza parola di ciò che dici”. Il senso è che Rancore si sente alieno rispetto al mondo e vorrebbe comunicare ma è esattamente come se parlasse un’altra lingua, dunque non riesce, come se fosse risucchiato dal suo stesso ermetismo.

Ogni barra viaggia sul filo del rasoio, sembra fatta apposta per essere ascoltata non solo una volta, ma infinite volte. Rancore non ha paura e come sempre i suoi dischi aprono il campo a molte domande. Come, per esempio, perché il titolo “Musica per bambini’’? E’ solo il momento particolare che sta vivendo? Oppure questo momento si è trasformato in una provocazione fatta di musica?

 

RANCORE PARLA DEL DISCO “MUSICA PER BAMBINI”

‘’Ho deciso di essere sincero come un bambino ed ho usato la musica come psicoterapia e le rime come anti-depressivo. Il progetto ‘Musica per bambini’ è un semplice urlo. Solo questo è uscito da queste pagine.

Un urlo fatto senza pretese come quando smetti di pensare che qualcuno può sentirti. Un urlo difficile da capire, come quello di un neonato dentro la culla. Ho sognato molte volte di dormire in un lettino per bambini dove era impossibile per me entrare, la testa era piegata in modo ambiguo, le mie gambe corte erano comunque troppo lunghe. Purtroppo nessun regolatore dell’umore ha regolato questo Rancore.

Questo disco è un controsenso, un tocco di lucidità nella follia, un bambino che quando scopre il mondo reale vede qualcosa di incomprensibile. Per una volta posso dire di aver esagerato davvero.’’

 

TRACKLIST

  1. UNDERMAN
  2. GIOCATTOLI
  3. BEEP BEEP
  4. DEPRESSISSIMO
  5. SANGUE DI DRAGO
  6. SKATEPARK
  7. CENTRO ASOCIALE
  8. ARLECCHINO
  9. QUANDO PIOVE
  10. QUESTO PIANETA

 

CREDITS “MUSICA PER BAMBINI”

Concept, Lyrics and Music Direction: RANCORE / Tarek Iurcich

Production:

JANO, MEIDEN, 3D, RANCORE

Voice Recording: 3D @ Bunker Studio

Mix and Master: Marco Zangirolami @ Noize Studio

 

 

BIOGRAFIA — Ra3N2Co2Re4

Rancore pseudonimo di Tarek Iurcich nasce a Roma il 19/07/1989 e comincia il suo percorso musicale nel 2004, all’età di quattordici anni, a Roma, la città in cui vive. Ben presto si conquista sul campo una forte credibilità grazie alla partecipazione alle jam, ai concerti nei licei, alle gare di freestyle. Dopo alcune pubblicazioni autoprodotte – tra cui l’album Rancore-”SeguiMe”, uscito nel 2006 – nel 2009 nasce la collaborazione artistica con Dj Myke con il quale nell’anno successivo pubblica “ACUSTICO”, un EP di 8 tracce basato su un originale mix di voce, giradischi e la chitarra acustica di Svedonio.

Ad aprile 2011, sempre nella stessa formazione, esce lʼalbum “ELETTRICO”: hip hop suonato live e di grande impatto che mette in luce Rancore come uno dei più promettenti MCs della nuova generazione.

A marzo 2012 Rancore parteciperà a SPIT, un talent show di MTV Italia nel quale competeranno 12 tra i migliori rapper italiani e nella cui puntata di lancio, a dicembre 2011, Rancore si mette in luce aggiudicandosi la vittoria a pari merito con Clementino.

Nell’ottobre 2012, esce ‘’SILENZIO’’, che si aggiudica il titolo di uno dei migliori album del 2012-2013, considerato oggi una pietra miliare del rap italiano.

I singoli ‘’ANZI…SIAMO GIA’ ARRABBIATI’’ e ‘’CAPOLINEA’’ ricevono molti meriti da parte della critica ed arrivano entrambi in vetta delle classifiche hip-hop di MTV.

Rancore nel corso degli anni non ha collaborato molto con altri artisti, ma nelle collaborazioni da ricordare ci sono ‘’Marracash, Dargen e Rancore – L’Albatro’’;’’ Piotta e Rancore & Dj Myke – Roma Calling’’ per citarne alcune, nel 2014 una collaborazione per il disco ‘’Niente Di Personale’’ di Big Fish fa nascere il brano ‘’LA MACCHINA DEL TEMPO’’ in cui Rancore scrive un viaggio fino al limite della storia.

Rancore non smette con il freestyle e nel marzo del 2014 partecipa alla battle ‘Round2Glory’, arrivando in semifinale a colpi di rime contro i più forti freestyler italiani.

A Luglio 2015 Rancore & Dj Myke, dopo 6 anni di collaborazione, regalano all’Italia il loro ultimo ep realizzato come duo, dal titolo S.U.N.S.H.I.N.E., di cui l’omonimo singolo si aggiudica immediatamente la poltrona di uno dei brani più belli del 2015. Il giornalista musicale Michele Monina su ‘’Il Fatto Quotidiano’’ scrive un articolo su S.U.N.S.H.I.N.E. definendola la più bella canzone Rap mai scritta da sempre in Italia. Il loro nuovo lavoro si aggiudica numerosi premi sul web come uno dei migliori dischi rap/hip-hop del 2015.

Rancore nello stesso anno porta la chimica del suo rap anche sul grande schermo, nel film ‘ZETA’ , regia di Cosimo Alemà, in uscita nel 2016 al cinema.

Nel 2015 Rancore inizia una lunga serie di apparizioni, seminari e conferenze, che presenta in molti luoghi della penisola, in particolare in scuole o in workshop sulla scrittura, dove racconta quello che lui definisce il suo modo di fare il rap, al quale ha attribuito il nome di: ‘HermeticHipHop’

Nel 2016 Rancore torna con la ristampa del suo primo lavoro: -‘SeguiMe’/Remind-, uscito esattamente 10 anni prima. Per questa importante occasione Rancore inventa un nuovo spettacolo dal nome ‘’The GusBumps Show’’.

I brani del 2006, reinventati e riproposti in una formazione totalmente nuova, lo vedranno creare l’oscura “The GusBumps Orqestra” con la quale porta in giro un nuovo spettacolo che unisce le parole, la musica, i costumi e il teatro. Rancore porta questo show in tutta Italia, passando dai concerti abusivi armato di megafono, fino ai più grandi locali d’Italia.

Dal 2016 al 2017 il rapper ermetico appare in una importante serie di collaborazioni con altri Rapper, produttori o musicisti della scena quali Danno, MezzoSangue, Murubutu, Claver Gold, Kenkode (CyberPunkers), Giancane ed altri. Collaborazioni che hanno ricevuto un grande apprezzamento dalla critica ed hanno raggiunto posizioni elevate nelle varie classifiche di Streaming online.

Dopo anni di collaborazioni Rancore torna nel 2018 con un nuovo disco, dove il rapper oltre alle sue parole, decide di curare interamente anche la direzione musicale del progetto. Nasce così ‘’MUSICA PER BAMBINI’’, uscito il 1 giugno per Hermetic / distr. Artist First, seguito da un tour estivo che ha visto un totale di 16.000 spettatori in tutta la penisola.

A febbraio 2019, Rancore si esibisce sul palco del Teatro Ariston di Sanremo al fianco di Daniele Silvestri, in gara al Festival con il brano “Argentovivo”, di cui Rancore è co-autore. Il brano si aggiudica il Premio della critica “Mia Martini”, il Premio della Sala Stampa Lucio Dalla e il Premio “Sergio Bardotti” per il miglior testo.