[Photo Report] The Partners in Crime: un live mix di salsedine, rockabilly, surf, swing, blues e soul al Surfer Joe di Livorno

Parole, foto e video a cura di Maurizio Lucchini

Ieri sera, dopo tanto tempo siamo finalmente potuti tornare al Surfer Joe di Livorno e…

…e non potevamo andarci in una serata migliore in quanto suonavano i The Partners in Crime, per la loro seconda data post-covid.

I Partners In Crime nascono nell’estate del 2014, frutto dell’incontro tra due musicisti molto apprezzati della scena musicale italiana: Simone Di Maggio e Angelo Castiglione.


La loro musica mescolando uno stile vintage fortemente influenzato dalla roots music americana degli anni ’50 e dalle contaminazioni europee di metà anni ’60, ha dato vita a quella che molti hanno già definito una delle band più valide del panorama toscano.
I The Partners in Crime  uniscono gli stili musicali da cui provengono i due interpreti principali, il rockabilly, il surf e lo swing si intersecano con il jump blues, il soul e il rock’n’roll “nero”, creando un irresistibile cocktail ad alta energia.

Avevamo avuto la fortuna di conoscerli, sempre al Surfer Joe, durante il Surfer Joe Vintage Musica Festival, nell’ormai lontano 2015.

Questo è l’articolo in cui parliamo anche di loro

Surfer Joe Vintage Music Festival

La formazione di ieri, leggermente diversa da quella 2017, è quella attuale, composta da

  • Angelo Castiglione (voce principale/armonica)

  • Simone Di Maggio (voce principale/chitarra)

  • Giacomo Villani (contrabbasso)

  • Marco Di Lupo (batteria)

Dopo il 2017 non abbiamo più avuto modo di vederli dal vivo, ma li abbiamo guardati tantissime volte suonare nelle piazze di Firenze in streaming su Facebook.

 

Torniamo a ieri, seconda data dopo la prima a Firenze, che li ha visti in un live sulle acque dell’Arno solo pochi giorni fa.

La band sciorina tutto il suo repertorio e alcuni pezzi del nuovo album “CHAIN BREAKERS”,  in uscita il prossimo anno.

Questa la scaletta della serata:

  • Mess around
  • Georgia slop
  • My way
  • Brown Doll
  • Evil
  • Rockin robin
  • Cold wind blows
  • You cant’ judge
  • Nobody loves you
  • Frenzy
  • Smocky lady
  • Standin’ on the corner
  • I wanna see you naked
  • Just because
  • Tainted love
  • Big river
  • Partner
  • Muddy was so right
  • This cat

Questi alcuni momenti video della diretta facebook

 

 

e questi alcuni momenti della serata